Althenopis by Fabrizia Ramondino PDF

By Fabrizia Ramondino

Show description

Read or Download Althenopis PDF

Similar italian_1 books

Download PDF by Emmanuel De Las Cases, Luigi Mascilli Migliorini: Il Memoriale di Sant’Elena

PARTE PRIMA Il Memoriale di Sant'Elena period il solo libro con l'aiuto del quale los angeles fantasia di Sorel si immaginava il mondo… Secondo l'espressione del vecchio chirurgo-maggiore, considerava tutti gli altri libri come bugiardi e scritti dai furbi according to ottenere un avanzamento nella carriera. Stendhal, Il Rosso e il Nero Non è solo Julien Sorel, il protagonista de Il Rosso e il Nero, a scorrere avidamente e segretamente le pagine del Memoriale di Sant'Elena.

Extra info for Althenopis

Example text

Sulle ferite metteva fette di patate o strisce di erba medica, che le cresceva in un vaso sul balcone; sui gonfiori foglie di lattuga, sui porri latte di fichi; ma deplorava, indignata, l’uso presso certe donne degli infusi di prezzemolo; curava le tossi con decotti di fichi secchi, radici di althéa, fiori di fichi d’India e foglie di eucalipto, la sera ci portava a letto la camomilla, sulle fronti febbrili stendeva pezzuole imbevute di aceto, faceva respirare il fumo di legno di pino per scacciare i vermi, o ci dava qualche goccia di ruta spremuta.

O come quando, nel crepuscolo, la nonna ci faceva sedere intorno al tavolo per farci le magie con le carte da gioco; le faceva ballare sospese nell’aria a due, a quattro, a sette, in fila, in tondo; presto scoprimmo che le legava insieme con i fili bianchi dei suoi lunghi capelli; pure fingevamo di credere alla magia, ma nel pieno del gioco uno di noi si alzava piano piano e accendeva all’improvviso la luce, perché si vedesse il trucco. La nonna, con uno scatto, faceva cadere di colpo le carte e le lucevano gli occhi di pianto.

Ogni tanto Mariarosa ci raccontava che la madre aveva preso un infuso di prezzemolo, perciò stava a letto con una colica e cacava molto, molle molle; a volte cacava anche sangue o cacava degli angeli, degli angiolini, ci raccontava, simili ai putti del grande dipinto che aveva a capo del letto, che suonavano l’arpa e soffiavano, gloriosi e trionfanti, nelle trombe e nei flauti. In casa di Mariarosa in occasione dei compleanni si allestivano feste sontuose, alle quali accorrevano dai paesi vicini i convitati.

Download PDF sample

Althenopis by Fabrizia Ramondino


by Robert
4.2

Rated 4.61 of 5 – based on 32 votes